La Luna nell'Ashtanga Yoga

Nella pratica dell’ashtanga è tradizione non praticare nei giorni di luna piena e luna nuova. Si ritiene infatti che i giorni precedenti i 2 picchi influenzino in modo sottile i liquidi nel nostro corpo, causando rispettivamente una aumento o diminuzione di energia e attenzione e una maggiore possibilità di infortuni durante la pratica. Le teorie sono molte, c’è chi ci crede, chi no. Si prospetta tuttavia la possibilità di costruire una pratica più contemplativa ed interna, abbandonandoci al momento presente, lasciando che le cose accadano invece di farle accadere, provando ad essere ancora prima di agire.

In foto l’opera di Luke Jerram in esposizione a Belluno nel dicembre 2019.

Leave a comment

AshtangaBelluno © 2020 All rights reserved.